Il 23 marzo, con la consegna dei premi ai vincitori dei vari concorsi, si è ufficialmente conclusa, in biblioteca comunale, la 39esima edizione del carnevale coratino. Il presidente della Pro loco, Gerardo Strippoli, e l’assessore allo sport, Gaetano Nesta, hanno ringraziato tutti i partecipanti privati, le scuole e le associazioni e hanno poi consegnato i premi ai gruppi in concorso. I trofei, anche quest’anno, sono stati realizzati dagli alunni della classe III C dell’indirizzo design ceramica del Liceo Artistico “Federico II, Stupor mundi”, coordinati dalla prof.ssa Donatella Di Bisceglie.


I lavori, dal titolo “TROFEO IN MASCHERA” sono piccoli quadri in ceramica e legno, frutto di un percorso di studio teorico ed applicativo.
Diverse sono state le fasi di lavorazione:
1.    ricerca sulle maschere tipiche nazionali
2.    progetto esecutivo
3.    realizzazione e successiva decorazione di formelle in argilla rappresentanti le maschere
4.    decorazione sotto vernice di piastrelle in terraglia
5.    lavorazione di basi in legno come supporto del lavoro in ceramica
6.   realizzazione di targhette con decalcomania ceramica da apporre sull’oggetto realizzato  
Il risultato finale? Sono 17 progetti di quadri in maiolica, tutti con soggetti diversi!